Come funziona il fotovoltaico?

Come funziona il fotovoltaico e come produce energia elettrica partendo dall’energia solare?

Al giorno d’oggi tutti conoscono il termine “fotovoltaico” e il suo significato.

Pochi sono consapevoli di come funziona un impianto fotovoltaico e di quali vantaggi comporta dal punto di vista economico e ambientale.

Impianto fotovoltaico come funziona

Sempre più persone scelgono di affidarsi all’energia solare fotovoltaica per soddisfare le loro esigenze energetiche domestiche.

Il funzionamento pannelli fotovoltaici si basa su una tecnologia innovativa completamente green, che permette di produrre energia elettrica sfruttando la luce solare.

Un impianto pannelli solari generalmente è composto da:

  • pannelli fotovoltaici o moduli
  • inverter che trasforma la corrente continua in corrente alternata
  • quadri elettrici e cavi di collegamento
  • accumulatore

Schema impianto fotovoltaico

Le celle che costituiscono i pannelli fotovoltaici, convertono l’energia dei fotoni in elettricità grazie all’effetto fotovoltaico:
la luce del sole stimola gli elettroni presenti nel silicio, materiale di cui è composta ogni cella fotovoltaica.

Quando la luce solare colpisce la cella fotovoltaica, l’energia dei fotoni viene trasferita agli elettroni. Questi, a loro volta, iniziano a fluire nel circuito, producendo corrente elettrica.

Un pannello solare produce energia in corrente continua. Grazie all’inverter questa verrà convertita in corrente alternata, per essere trasportata ed utilizzata nelle reti di distribuzione. Abitazioni ed edifici industriali sono infatti predisposti per il trasporto e l’utilizzo di corrente alternata.

L’energia che non viene consumata può essere reimmessa nella rete di distribuzione o conservata negli accumulatori, che la immagazzineranno fino al momento del bisogno.

Fotovoltaico domestico e risparmio

Come puoi risparmiare installando un impianto fotovoltaico a casa tua o nella tua azienda?

Innanzitutto, installare un sistema fotovoltaico ti consentirà di ottenere una detrazione fiscale IRPEF del 50% in 10 anni e l’IVA agevolata al 10%.

Grazie allo “scambio sul posto” potrai immettere l’energia prodotta e non consumata in rete.

Questa energia verrà misurata e valorizzata, per ricevere un contributo che rimborserà parte delle spese in bolletta.

Con il Conto Energia, i proprietari di impianti fotovoltaici possono rivendere l’energia che producono alle società elettriche, ricevendo in cambio un reddito mensile aggiuntivo o una compensazione a credito direttamente sulla bolletta dell’energia elettrica.

Inoltre, con Vivereco potrai scegliere la formula di finanziamento più adatta alle tue esigenze.

Conclusioni

Il sole è una fonte energetica rinnovabile ed è quasi certo che l’energia fotovoltaica scalzerà le fonti energetiche fossili in esaurimento, diventando l’energia del futuro.

Grazie al fotovoltaico è infatti possibile ridurre le emissioni di sostanze inquinanti nell’atmosfera pur producendo energia.

Scegliere un impianto fotovoltaico significa coniugare risparmio e rispetto per l’ambiente, producendo energia in modo sostenibile e innovativo.

Vuoi sapere se puoi installare un impianto fotovoltaico a casa tua?

Contattaci!  Vivereco: qualità e risparmio, nel rispetto dell’ambiente!