Come leggere la bolletta del gas? Guida utile per gli utenti

Sai come leggere la bolletta del gas? O quella scheda che periodicamente ti arriva a casa per te equivale a un linguaggio sconosciuto? Continuando a leggere ti forniremo una breve indicazione per aiutarti a capire tra le righe. Imparerai a decifrare:

I dati fornitura delle bollette Enel

La nuova bolletta Enel può essere suddivisa in tre parti. Puoi individuare la sintesi, il dettaglio e le comunicazioni finali.

Nella prima parte sono racchiuse le informazioni tecniche.

Leggerai, tra gli altri, il codice cliente, definito anche come “numero utenza”.

Nel dettaglio, oltre al totale da pagare, vedrai chiaramente indicata la tipologia di contratto.

Altre indicazioni, però, potrebbero essere poco chiare.

Tra queste troverai delle sigle:

 

  • il PDR: punto di riconsegna del gas al cliente finale;
  • il PDC: punto di connessione tra la rete di trasporto e quella di distribuzione;
  • il Coefficiente P: potere calorifero superiore o quantità di caloria presente in un metro cubo di gas;
  • il coefficiente C: indicazione utile a misurare la quantità di gas da fatturare.
Nelle comunicazioni finali sarà indicata la parte relativa alle comunicazioni obbligatorie e quelle economiche.

Le variabili nel controllo della fattura Enel

La lettura del gas non sempre è una cifra assoluta.

Il consumo è definito:

  • “rilevato” se è preso direttamente dal distributore;
  • “stimato” se viene effettuato sulla base dei consumi storici;
  • “autolettura” se comunicato direttamente dall’utente.

Se la bolletta del gas non ti arriva più a casa verifica se individui la fattura tra le tue email.

Il risparmio energetico passa anche attraverso la riduzione della corrispondenza cartacea.

Un’altra alternativa che ti si pone, oltre a quella legata alla tipologia di ricezione, è quella della forma di pagamento.

Troverai il bollettino postale con la cifra da pagare solo se non hai comunicato di voler effettuare un pagamento online.

L’addebito bancario è, ormai, tra le forme di pagamento più diffuse per la bolletta gas.

Conclusioni energetiche

Vuoi capire se la fattura Enel che ricevi a casa o per email sia corretta nel saldo? Devi imparare a capirne il contenuto. Dati utente, conteggio dei consumi e spese aggiuntive. Un articolato mix di informazioni che, con un pizzico di attenzione, puoi imparare anche tu a riconoscere e interpretare. Le informazioni della bolletta Enel energia sono corrette ma sei ancora convinto di spendere troppo? Non ti resta che scegliere di passare alle “soluzioni alternative”.  

Contatta ViverEco!

vieni a scoprire le nostre proposte di rifornimento tramite energia pulita.

 

Troverai praticità e convenienza alla portata delle tue tasche.

10 + 14 =