Fonti di energia alternativa: tra minieolico e fotovoltaico

Hai mai pensato di rigenerarti con fonti di energia alternativa a quella tradizionale? Sai quali opportunità puoi sfruttare accedendo a un impianto rinnovabile?

Le moderne tecnologie si sono adeguate per prendersi cura di te e dell’ambiente che ti circonda. Proprio per questo sono state definite “green”.

I ricercatori hanno capito di dover abbandonare la prassi dello sfruttamento aggressivo delle risorse fossili. La nuova tendenza è quella di accettare ciò che gratuitamente ci dona la natura.

Il sole, l’acqua e il vento stanno gradualmente sostituendo il petrolio, il carbone e il gas naturale.

Altre fonti energetiche: pale e turbine minieoliche

 

Le pale minieoliche riprendono una tecnologia molto antica, quella del mulino a vento. Il vantaggio delle turbine è quello di poter trasformare l’energia meccanica in elettrica e garantire un’alimentazione ad ampio raggio.

Lampadine, pompe di calore o elettrodomestici potranno essere i principali ma non gli unici destinatari.

Scegliendo le turbine minieoliche potrai avere un ulteriore beneficio legato alla capacità di accumulo di energia.

L’impianto, abbinato a una speciale batteria, potrà immagazzinare energia permettendoti di utilizzarla al bisogno.

Non dovrai più essere vincolato alla quantità di vento presente in quel momento. Il sistema assorbirà l’energia prodotta dal movimento per “restituirtela” quando ne avrai bisogno.

Energie alternative: pannelli solari e impianti fotovoltaici

Il sole è una preziosa fonte energetica che utilizzano tutte le forme viventi, compresi noi esseri umani.

Non si tratta soltanto del processo di fotosintesi clorofilliana delle piante ma anche di utilizzi più pratici. Da secoli, infatti, il calore del sole viene utilizzato per asciugare i panni.

La differenza, oggi, è custodita nella capacità di attirare questa energia per sfruttarla anche per altre necessità.

Gli impianti che catturano l’energia solare sono diventati molto versatili e, grazie agli studi di ingegneria, sempre meno ingombranti. Non serve una grande distesa di terreno da poter ricoprire di pannelli.

La soluzione, soprattutto per le abitazioni private, potrebbe essere più semplice e meno invasiva.

Stiamo parlando dei pannelli da installare sui tetti o sulle pareti esterne di un edificio.

L’impianto sarà capace di accumulare energia anche in presenza di nuvole e di poter trasformare questo calore in Kw.

Conclusioni energetiche

I consulenti di ViverEco non sono dei semplici venditori di impianti eolici e fotovoltaici. Sono esperti che ti supporteranno in tutte le fasi di valutazione, selezione e installazione del sistema di energia alternativa.

Vieni a trovarci o compila il form che trovi qui.

Saremo a tua disposizione per qualsiasi dubbio, necessità o chiarimento.

Vieni a scoprire tutte le soluzioni per raggiungere l’efficienza energetica. Un risparmio economico che garantirà il benessere dell’ambiente.

5 + 10 =