Investire nel minieolico: passato e futuro dell’energia green

La sempre più elevata domanda energetica in Italia spinge gli utenti a progettare di investire nel minieolico.

Il consumo di energia verde, però, non ha ancora raggiunto i livelli ottimali. Nel nostro paese, infatti, la forza del vento può diventare una risorsa ancora più preziosa.

Continuando a leggere ti aiuteremo a riflettere sui benefici di questa fonte naturale:

Le origini dell’energia eolica

Il vento è una forza che gli esseri umani hanno sempre sfruttato. Una potente forza motrice di tipo meccanico applicata in numerose e variegate situazioni.

È stato il vento a trainare sull’acqua le prime imbarcazioni e a far muovere le pale dei primi mulini. I più antichi documenti che certificano queste strutture risalgono addirittura alla Persia del 3000 A.C.

Nel tempo l’investimento eolico è stata tralasciato per scegliere l’energia “alternativa” delle fonti fossili. I carburanti tradizionali, infatti, erano più facili da utilizzare e da reperire.

Solo dopo aver acquisito una maggiore consapevolezza ambientale questa fonte energetica è tornata a essere oggetto di studio. I ricercatori hanno risposto immediatamente al richiamo proponendo tecnologie più funzionali ed economiche di quelle ideate nel passato.

Il futuro dello sfruttamento del vento

Gli impianti di nuova generazione e le turbine hanno caratterizzato il vero cambio di rotta nell’utilizzo dell’energia eolica. Un sistema supportato anche a livello legislativo con il D.lgs n. 387 del 2003 e le successive modifiche.

I minieolici, adesso, possono sfruttare tutto il loro potenziale funzionando anche in presenza di moderate raffiche di vento. Ciascuna turbina minieolica, che si innalza fino a 30 -40 metri, può produrre una potenza di 50 – 60 Kwp. A ridursi sono stati anche i costi di installazione e l’ingombro della struttura ma non la potenza erogata. Un sistema eolico può funzionare in modo continuato aiutandoti a raggiungere un grado di autosufficienza energetica.

Non tutte le Regioni italiane hanno risposto in modo uniforme a questa innovazione ed esistono ancora forti dislivelli. Un gap che va colmato iniziando a diffondere la cultura del risparmio energetico. Vanno indicati del minieolico costi inferiori ai benefici e tracciata una progettazione energetica nel medio e lungo periodo.

Conclusioni energetiche

Compila il form e richiedi un incontro conoscitivo con i consulenti di ViverEco. Scoprirai come sia facile realizzare un impianto minieolico e quanti benefici potrai ricavarne.

Bollette energetiche “più leggere” e maggiore rispetto per l’ambiente che ti circonda. Una soluzione vincente che non potrai rifiutare.

 

Contattaci immediatamente per un preventivo gratuito.

Piccole aziende o consumi domestici possono essere facilmente approvvigionati dall’energie green.

Affrettati, l’ecosistema ha bisogno anche di te per mantenersi in salute.

13 + 15 =