Mercato libero cosa cambia se sei un consumatore previgente?

Tante sono le informazioni che circolano sul web ma sai veramente per il mercato libero cosa cambia per l’utente?

Il passaggio verso la libera concorrenza

L’apertura al mercato libero dell’energia risale al decreto Bersani (Decreto Legge n. 79 del 1999).

Tale normativa derivata dalle indicazioni emesse dalla direttiva comunitaria del 1996. La liberalizzazione dell’attività di produzione, da allora, ha iniziato a espandersi abbandonando il monopolio imposto dall’AEEGSI.

L’intento comunitario è sempre stato quello di creare, in Europa, un Mercato Unico dell’Energia.

Il meccanismo è stato messo in moto e non si potrà tornare più indietro.

Dunque, cosa cambia con il mercato libero?

Dal 2020 verrà completamente abbandonata l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti.

Tutti gli utenti, per i consumi energetici, dovranno obbligatoriamente passare al mercato libero.

I vantaggi del mercato libero

L’apertura alla libera concorrenza non può che garantire un vantaggio economico e logistico per l’utente.

Per poter conquistare il contratto, infatti, la società studierà costantemente pacchetti interessanti. Prezzi bloccati e servizi aggiuntivi saranno i principali elementi incentivanti.

Un circolo virtuoso che permetterà di scegliere il prodotto che offrirà il miglior rapporto qualità – prezzo compatibilmente alle esigenze personali.

Un beneficio che può ulteriormente essere incrementato se valuterai la possibilità di puntare sulle risorse energetiche alternative.

Il passaggio sarà veloce e, soprattutto, non richiederà interruzioni di fornitura elettrica.

Sarà il gestore a occuparsi di tutte le questioni logistiche.

L’unica differenza la noterai quando, ricevendo la prima bolletta energetica, leggerai una cifra inferiore rispetto a quella che comunemente pagavi.

Conclusioni energetiche

Non basta decidere di cambiare gestore per ottenere un beneficio economico. Serve anche sapere a chi affidarti.

ViverEco, con i suoi punti Enel, è sempre a disposizione degli utenti che desiderano restare aggiornati.

Piano tariffario, fasce orarie, calcolo dei consumi, come leggere la bolletta. Tutti chiarimenti che i nostri consulenti sapranno offrirti.

Contattaci immediatamente, prenota un appuntamento e vieni a trovarci.

 

Non aspettare la scadenza del 2020.

È il momento di iniziare a risparmiare.

14 + 7 =