Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer

  • Luce Variabile
  • Addebito diretto su CC / Bollettino postale
Categoria:

Descrizione

Cos’è l’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer

L’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer è l’offerta di energia elettrica con struttura di prezzo e condizioni contrattuali definite dall’’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (di seguito ARERA) ed introdotte dalla stessa con la deliberazione 555/2017/R/com e smi. Nel rispetto della struttura di prezzo prevista dall’Autorità, i corrispettivi sono determinati dal Fornitore

Chi può aderire

Possono aderire all’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer i clienti domestici titolari di punti di fornitura per l’energia elettrica, destinati al proprio uso domestico. Sono esclusi: i clienti multisito, qualora almeno un punto di fornitura non ricada nei casi sopra descritti; i clienti titolari di forniture destinate alle amministrazioni pubbliche

Come aderire

Si può aderire alla Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer entro la data indicata nelle Condizioni Tecnico-Economiche (“CTE”), attraverso i seguenti canali: per i contratti conclusi telefonicamente, l’adesione avviene con il consenso del Cliente, con la registrazione della telefonata; per i contratti conclusi via web, l’adesione avviene direttamente sul sito, cliccando sugli appositi campi di navigazione; per i contratti conclusi presso i canali fisici di vendita (Negozio Enel, Agenzie, Smart Agent), sia all’interno che all’esterno dei locali commerciali, l’adesione avviene sottoscrivendo l’apposito Modulo di Adesione

Durata e rinnovo del contratto di fornitura

Il contratto di fornitura di energia elettrica dell’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer è a tempo indeterminato e le condizioni economiche hanno durata di 12 mesi dall’attivazione della fornitura. Resta sempre valida la facoltà del cliente di recedere in qualunque momento, nel rispetto della normativa vigente. Prima della scadenza delle condizioni economiche, con un preavviso di almeno tre mesi e con apposita comunicazione, Enel Energia informerà il cliente del nuovo trattamento economico che verrà applicato per i successivi 12 mesi, fermo restando il suo diritto a recedere. Il prezzo proposto, per il rinnovo della stessa tipologia di offerta, sarà pari al prezzo previsto per l’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer, commercializzata dal fornitore al momento in cui viene comunicato il rinnovo. In assenza di recesso da parte del Cliente le nuove condizioni economiche verranno considerate accettate

Come aderire alla proposta commerciale e concludere il contratto di fornitura?

Puoi aderire all’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer di Enel Energia secondo quanto contenuto nelle Condizioni Generali di Fornitura (“CGF“) e nelle Condizioni Tecnico Economiche (“CTE“) che trovi nella sezione DOCUMENTI.

La conclusione del contratto può avvenire via web sul sito www.enel.it, telefonicamente chiamando il numero verde 800 900 860 e presso i canali fisici di vendita (Negozio Enel, Negozio Partner Enel, Agenzie, Smart Agent).

L’efficacia del Contratto è condizionata ad una verifica da parte di Enel Energia, basata sui parametri indicati nelle CGF, da svolgersi in fase di contrattualizzazione e comunque entro 60 giorni dalla data di conclusione del contratto

Quali sono le condizioni economiche applicate?

La struttura di prezzo delle offerte PLACET, definita dall’ARERA, è articolata in una quota fissa, espressa in Euro/POD, e una quota energia, espressa in Euro/kWh (quindi proporzionale ai volumi consumati), che è a prezzo variabile, indicizzato all’andamento dei mercati all’ingrosso (il PUN per l’energia elettrica).

La quota energia può essere a prezzo fisso o a prezzo variabile (indicizzato all’andamento dei mercati all’ingrosso, rispettivamente al PUN per l’energia elettrica ed al TTF per il gas naturale).

L’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer riguarda solo la fornitura di energia elettrica e non comprende servizi aggiuntivi

Come funziona la bolletta?

L’offerta Enel Energia PLACET Variabile Luce Consumer prevede la fatturazione elettronica. Attivando il servizio BollettaWeb, la fattura elettronica sarà inviata direttamente all’indirizzo email comunicato. E’ comunque possibile ricevere la bolletta in forma cartacea tramite posta ordinaria senza costi aggiuntivi facendone esplicita richiesta.

La fattura sarà inviata con la frequenza indicata nelle CGF secondo la tipologia di fornitura.

In caso di ricevimento della fattura in formato elettronico e di pagamento con addebito automatico (“Procedura SDD”), sarà applicato uno sconto come definito nelle CGF

Come posso pagare la bolletta?

Puoi effettuare il pagamento attraverso domiciliazione su conto corrente bancario, postale o su carta di credito (“Procedura SDD”); con il servizio CBILL da Home Banking; presso le ricevitorie del Lotto, le tabaccherie ed i bar collegati alla rete Lottomatica Servizi e SISAL, o presso i punti vendita Coop abilitati, o presso i punti collegati alla rete CiTyPoste Payment e PayTipper, in contanti, Bancomat o carta di credito; con il bollettino di conto corrente allegato alla bolletta, in banca o alla posta. Per trovare lo sportello bancario più vicino, dove pagare senza spese o commissioni, puoi visitare il sito www.enel.it o chiamare il numero Verde 800 900 860.

In nessun caso sono previsti addebiti in fattura di oneri o corrispettivi a favore di Enel Energia in relazione alla modalità di pagamento prescelta dal Cliente

Come funziona il diritto di ripensamento?

Puoi esercitare il diritto di ripensamento senza oneri e senza dover fornire alcuna motivazione, entro quattordici giorni dalla conclusione del Contratto:

  • con comunicazione a mezzo telefono al numero Verde 800 900 860;
  • tramite il sito www.enel.it;
  • via email all’indirizzo di posta elettronica allegati.enelenergia@enel.com;
  • inviando comunicazione all’indirizzo di posta Casella Postale 8080 – 85100 Potenza o a mezzo fax al numero 800 046 311 per la fornituraelettrica.
Come funziona il diritto di recesso?

In qualunque momento puoi recedere gratuitamente per cambiare il Fornitore.

Il Fornitore entrante provvederà a comunicare il recesso secondo le modalità e le tempistiche definite dalla normativa vigente ed indicate nelle CGF. Qualora ci sia un ritardo nell’attivazione della fornitura da parte del nuovo Fornitore, Enel Energia continuerà ad applicare le stesse condizioni economiche e contrattuali in corso.

Diritto dei Consumatori

I Fornitori devono rispettare precisi livelli di qualità nei confronti dei propri Clienti; in caso contrario, sono tenuti a versare loro importi a titolo di indennizzo, come stabilito dall’Allegato A alla Delibera ARERA n. 413/2016/R/com (di seguito “TIQV“). Puoi avere maggiori dettagli consultando la Nota Informativa del kit contrattuale.

Inoltre, tutte le società di vendita adottano specifiche regole di comportamento nel rispetto di quanto previsto dal Codice di condotta commerciale (Delibera 104/2010 e smi). Per ulteriori informazioni sul Codice di condotta commerciale, e più in generale sui diritti del Cliente, si può visitare il sito www.arera.it o chiamare il numero verde 800 166 654

Risoluzione extragiudiziale delle controversie

Per risolvere eventuali controversie con il Fornitore, in relazione al Contratto di fornitura, il Cliente potrà attivare le seguenti procedure extragiudiziali di risoluzione delle controversie:

  • la procedura di conciliazione del Servizio Conciliazione Clienti energia, gestito da Acquirente Unico per conto dell’Autorità. Le modalità di accesso al Servizio, i termini ed il funzionamento della procedura sono consultabili sul sito https://www.arera.it/it/consumatori/conciliazione.htm. Tale procedura è gratuita;
  • la procedura di Negoziazione Paritetica istituita tra il Fornitore e le Associazioni dei Consumatori del Consiglio Nazionale dei Consumatori e Utenti che vi hanno aderito. Le modalità di accesso alla procedura di negoziazione paritetica, i termini e le modalità di funzionamento della stessa sono consultabili sul sito https://www.pariteticaenel-associazioni.it. Tale procedura è gratuita;
  • la procedura di Mediazione civile presso gli Organismi di mediazione, iscritti nell’elenco degli Organismi ADR dell’Autorità e presso le Camere di Commercio che abbiano aderito alla Convenzione sottoscritta dall’Autorità con Unioncamere. L’elenco degli Organismi di mediazione iscritti nell’elenco ADR dell’Autorità e delle Camere di Commercio che hanno aderito alla Convenzione, e presso cui è possibile svolgere il tentativo di conciliazione, è consultabile anche sul sito http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/conciliazione.htm.

Dette procedure potranno essere attivate solo previo reclamo al Fornitore, in seguito alla mancata risposta da parte di quest’ultimo, oppure nel caso in cui il Cliente stesso non ritenga soddisfacente la risposta ricevuta. Tutte le informazioni relative alle procedure extragiudiziali di risoluzione delle controversie sono disponibili anche sul sito www.enel.it

Maggiori informazioni

Per la visualizzazione completa di tutta la documentazione contrattuale si rimanda alla sezione DOCUMENTI. Per informazioni si può anche contattare il numero verde 800.900.860 di Enel Energia. Il nostro servizio clienti è a disposizione dalle 7.00 alle 22.00 tutti i giorni dal Lunedì alla Domenica (escluse le festività nazionali)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi